RUBRICHE

Testimoni di una passione
whatsapp
Serie A - 13^Giornata
Sabato, 23. Nov. 2019 | 18:00
Milan Napoli
Milan VS Napoli
00
Serie A - 12^Giornata
Sabato, 09. Nov. 2019 | 20:45
Napoli Genoa
Napoli VS Genoa
00
Marcatori
Serie A - 11^Giornata
Sabato, 02. Nov. 2019 | 15:00
Roma Napoli
Roma VS Napoli
21
Marcatori
Serie A - 10^Giornata
Mercoledì, 30. Ott. 2019 | 19:00
Napoli Atalanta
Napoli VS Atalanta
22
Marcatori
 Arbitraggio scandaloso
Serie A - 9^Giornata
Domenica, 27. Ott. 2019 | 15:00
Spal Napoli
Spal VS Napoli
11
Marcatori
Serie A - 8^Giornata
Sabato, 19. Ott. 2019 | 18:00
Napoli H. Verona
Napoli VS H. Verona
20
Marcatori
Serie A - 7^Giornata
Domenica, 06. Ott. 2019 | 18:00
Torino Napoli
Torino VS Napoli
00
Marcatori
Serie A - 6^Giornata
Domenica, 29. Set. 2019 | 12:30
Napoli Brescia
Napoli VS Brescia
21
Marcatori
Serie A - 5^Giornata
Mercoledì, 25. Set. 2019 | 21:00
Napoli Cagliari
Napoli VS Cagliari
01
Marcatori
Serie A - 4^Giornata
Domenica, 22. Set. 2019 | 15:00
Lecce Napoli
Lecce VS Napoli
14
Marcatori
Serie A - 3^Giornata
Sabato, 14. Set. 2019 | 18:00
Napoli Sampdoria
Napoli VS Sampdoria
20
Marcatori
Serie A - 2^Giornata
Sabato, 31. Ago. 2019 | 20:45
Juventus Napoli
Juventus VS Napoli
43
Marcatori
Serie A - 1^Giornata
Sabato, 24. Ago. 2019 | 20:45
Fiorentina Napoli
Fiorentina VS Napoli
34
Marcatori
HOME » Esclusive » Ci sei cascato come un pivellino.

Ci sei cascato come un pivellino.

Esclusive
Ci sei cascato come un pivellino.
Esclusive
Luigi Manzo di Luigi Manzo
facebook

TAG

Pubblicato il 07/11/2019 | 08:00

Caro presidente stavolta ti sei fatto fregare. 
Sono anni che il Napoli è sotto attacco, sta occupando da troppo tempo un posto che vorrebbero spettasse ad altre società.  Inutile ricordare lo scippo di 2 anni fa, ma quello era comprensibile,  come si poteva immaginare di togliere il titolo, nel primo anno del var, ai padroni del calcio italiano.  Quest'anno le cose si sono complicate, Zhang ha da investire centinaia di milioni a Milano, lo stesso Milan ha da sistemare il suo asset, Roma e Lazio reclamano una rotazione nella champions,  l Atalanta è al centro del vento di destra che sta conquistando l'Italia, Comisso vuole garanzie per poter investire nella città di Renzi. E noi? Siamo l'unica società che anno dopo anno migliora il suo bilancio ed il ranking, con un presidente spesso contro i poteri incancreniti delle istituzioni sportivi. Quest'anno l'escalation di sviste contro ha del clamoroso,  tutto doveva essere chiaro dopo la prima giornata: un rigore a nostro favore, che in effetti  ne compensava uno contro inesistente, ha fatto scomodare all'unisono, oltre i soliti media al soldo ed ostaggi, i sign. Nicchi e Rizzoli in prima persona per affermare a reti unificate  che i colpevoli sarebbero stati puniti.  E così è stato. Il culmine si è raggiunto contro l Atalanta,  tre rigori negati, espulsione di ancelotti e l'arroganza degli arbitri sbattuta in faccia con prepotenza.  Doveva essere il momento di compattarsi, tifosi società e calciatori, per provare a contrastare, uniti, l'attacco in atto. Dopo un primo sfogo a caldo post gara contro la cupola arbitrale, caro presidente , preso dal terrore di non riuscire a contrastare tale potere, hai pensato bene di punire i calciatori, che invece, secondo me, dovevamo essere difesi dalle incredibili ingiustizie che stanno subendo. Non ritengo giustificabile la reazione del gruppo, sarebbe stata opportuna una buona dose di diplomazia, ma ora vi restano i cocci in mano. È stata una mossa scellerata che rischia di  agevolare il disegno criminale  in atto: riportare il Napoli fuori dai giochi economici. 

TAG



SOCIAL
LEGGI ANCHE