RUBRICHE

Testimoni di una passione
whatsapp
Serie A - 9^Giornata
Sabato, 20. Ott. 2018 | 20:30
Udinese Napoli
Udinese VS Napoli
03
Marcatori
Serie A - 8^Giornata
Domenica, 07. Ott. 2018 | 18:00
Napoli Sassuolo
Napoli VS Sassuolo
20
Marcatori
Serie A - 7^Giornata
Sabato, 29. Set. 2018 | 18:00
Juventus Napoli
Juventus VS Napoli
31
Marcatori
Serie A - 6^Giornata
Mercoledì, 26. Set. 2018 | 21:00
Napoli Parma
Napoli VS Parma
30
Marcatori
Serie A - 5^Giornata
Domenica, 23. Set. 2018 | 12:30
Torino Napoli
Torino VS Napoli
13
Marcatori
Serie A - 4^Giornata
Sabato, 15. Set. 2018 | 18:00
Napoli Fiorentina
Napoli VS Fiorentina
10
Marcatori
Serie A - 3^Giornata
Domenica, 02. Set. 2018 | 20:30
Sampdoria Napoli
Sampdoria VS Napoli
30
Marcatori
Serie A - 2^Giornata
Sabato, 25. Ago. 2018 | 20:30
Napoli Milan
Napoli VS Milan
32
Marcatori
Serie A - 1^Giornata
Sabato, 18. Ago. 2018 | 20:30
Lazio Napoli
Lazio VS Napoli
12
Marcatori
HOME » Highlights » IL NUOVO NAPOLI

IL NUOVO NAPOLI

Highlights
IL NUOVO NAPOLI
Highlights
Redazione CNR di Redazione CNR
facebook

TAG

Pubblicato il 19/07/2018 | 13:00

TRA SOGNI E REALTA' ECCO LA SITUAZIONE CALCIOMERCATO

La prima uscita del Napoli di Ancelotti, coincide con l'ufficializzazione di Sarri al Chelsea, salutata dai tifosi partenopei con un pizzico di rammarico per quello che poteva essere e che , è utile ricordarlo,il solo Sarri non ha voluto che fosse, attratto dai sodi che il club inglese poteva riconoscergli a differenza del Napoli. Sarri non ha fatto nessuna richiesta che ADL  avrebbe rifiutato,nè ha dato risposte alle sue domande circa il rinnovo, perché già impegnato coi Blues da gennaio. Almeno tutti noi avremo un valido motivo per farcene una ragione e per sostenere il presidente che ingaggiando Ancelotti ha dato un chiaro segnale di voler continuare a far crescere i Napoli, affidandolo ad uno dei tecnici più titolati d'Europa. Sia chiaro una volta per tutte che nonostante divergenze di vedute, dispetti del tecnico nel non utilizzare mai giocatori sui quali la società aveva investito per acclarare la sua autonomia nel decidere chi mandare in campo, ADL era orientato a confermare il tecnico di Figline riconoscendone i meriti e per accontentare i tifosi che questo volevano, salvo chiedere di essere meno integralista riguardo il modulo ed i giocatori da far ruotare, ma Sarri cavalcando la contestazione a prescindere di una piccola frangia di tifosi, ha pretestuosamente tirato in ballo le clausole che pendono su alcuni giocatori per motivare i suoi dubbi circa la validità del progetto e gli obiettivi da raggiungere.Non è bastato il grande amore dei tifosi che gli avevano perdonato gli evidenti errori in alcune partite decisive, né la sicurezza di un importante adeguamento che ADL gli avrebbe riconosciuto.Il suo ego l'ha spinto lontano da Napoli e dai napoletani dei quali ha sempre detto bene ma ai quali non ha esitato a voltare le spalle.Grande tecnico ma sul lato umano poco sensibile ai sentimenti di un popolo e una società che ne avevano assecondato idee e convinzioni.E proprio nella prima uscita del nuovo corso è saltato all'occhio la difficoltà dei ragazzi di liberarsi degli schemi nei quali Sarri li aveva ingabbiati ma che erano garanzia di bel gioco.Con Ancelotti ci sarà più libertà di esprimere le proprie qualità e sicuramente ci sarà bisogno di profili un po' diversi da quelli che per Sarri erano imprescindibili. Ad esempio gli esterni bassi dovranno essere capaci di arrivare sul fondo e crossare per le teste di Milik ed Inglese, gli esterni alti capaci di puntare e superare l'uomo per creare superiorità.A tal proposito vediamo un Callejon in difficoltà, così come Hysaj valido nel palleggio ma che difficilmente la mette in area.A centrocampo invece la qualità di Ruiz si èsubito notata ed il Napoli ha un arma in più col tiro da lontano. Per il resto Ancelotti avrà bisogno di tempo per valutare il materiale a disposizione anche se si è detto contento della rosa .Certo se il Napoli vuol continuare a dar fastidio alla Juve qualcosa ancora dovrà fare e se Cavani può essere solo una suggestione ci sono altri profili che farebbero al caso del Napoli per renderlo più forte e competitivo.Ciò che certifica il feeling tra Ancelotti e ADL è stato lo schierare subito tra i titolari Rog per capire se questo giocatore sia stato colpevolmente messo da parte da Sarri solo perché sponsorizzato dal presidente.Altra Novità che avevamo suggerito, l'impiego di Hamsik quale centrale basso che con l'inserimento di Ruiz fa crescere un reparto già forte.Ciò che manca è un esterno basso di destra e qui i nomi si sprecano. A ns. avviso occorre un terzino più esplosivo capace di affondare fin sulla linea di fondo,.Quindi il Napoli sarebbe completo ma ciò non significa non migliorabile .I tifosi sognano il ritorno di Cavani unico giocatore trentenne per cui varrebbe lapena fare un sacrificio e se ADL assecondasse questo desiderio metterebbe a tacere anche l'ultimo dei suoi contestatori oltre a fare del Napoli la più seria antagonista della Juve

Tino Borsacchi

Amato Prudente

TAG



SOCIAL
LEGGI ANCHE
22/10/2018 | 10:00 86
ruiz rog.jpg
Serie A