RUBRICHE

Testimoni di una passione
whatsapp
HOME » Interviste » Callejon: “Sento spesso Benitez, Reina mi ha anticipato la convocazione”

Callejon: “Sento spesso Benitez, Reina mi ha anticipato la convocazione”

Interviste
Callejon: “Sento spesso Benitez, Reina mi ha anticipato la convocazione”
Interviste
Pubblicato il 05/10/2016 | 10:00

José Callejon ai microfoni de El Confidencial


Riportiamo da: pianetanapoli.it

“Quando Reina mi ha chiamato per dirmi che ero stato convocato in Nazionale pensavo fosse uno scherzo. Gli ho risposto: “Ti conosco bene, voglio andare a controllare su Internet se veramente è così!”. Di solito ti avvisano un giorno prima quando devi andare in nazionale, ma in questo caso è stato Pepe ad anticipare tutti. Da parte mia sono consapevole che il Ct chiama le persone che ritiene più in forma in quel momento.

Non ho mai smesso di lavorare e credere nella convocazione. Il mio destino con la Spagna passa tutto dal rendimento che avrò con il Napoli altrimenti sarà dura essere nuovamente richiamato. Nel mio ruolo durante la sua gestione avevo molta concorrenza. Lui mi disse che stavo giocando ad alti livelli nel mio club e che se avessi mantenuto questo rendimento sarei stato convocato. Vicente aveva però, giustamente, il suo gruppo con il quale si era tolto grandi soddisfazioni. 

Era difficile inserirsi in una rosa di nomi collaudata da tempo. Con me si è comportato sempre bene. Mi ha chiamato per andare a Napoli dandomi piena fiducia. Devo essergli solo che grato perchè mi disse che se avessi migliorato tre cose sarei stato chiamato in nazionale perchè avrei segnato molti più gol. Così è stato. Dopo la sfortunata parentesi al Real, Rafa meritava un’altra opportunità come Newcastle. Mi sento spesso con lui, mi dice che vuole tornare quanto prima in Premier ed io gli auguro ogni bene”. 

Fonte: pianetanapoli.it


Molaro
SOCIAL
LEGGI ANCHE