RUBRICHE

Testimoni di una passione
whatsapp
HOME » Interviste » Marino: «De Laurentiis è un cane che abbaia ma non morde»

Marino: «De Laurentiis è un cane che abbaia ma non morde»

Interviste
Marino: «De Laurentiis è un cane che abbaia ma non morde»
Interviste
Redazione CNR di Redazione CNR
facebook
Pubblicato il 20/02/2017 | 17:00

L’ex dirigente azzurro Pierpaolo Marino ai microfoni di Radio Crc


Riportiamo da: calcioweb.eu

Dopo la sconfitta di mercoledì scorso in Champions League contro il Real Madrid, ieri pomeriggio il Napoli si è rituffato in campionato battendo il Chievo 3-1. Sul momento della squadra azzurra, in particolare dopo il botta e risposta tra il Presidente De Laurentiis e il tecnico Sarri nel ventre del Bernabeu, si è espresso l’ex dirigente azzurro Pierpaolo Marino ai microfoni di ‘Radio Crc’:

“Il Napoli e Sarri stanno benissimo anche se la società si agita un po’. De Laurentiis si ritiene uno studioso in ritardo con la tattica calcistica. Quando mi chiamò non sapeva nulla di calcio. E’ vulcanico anche se poi alla fine non licenzia nessuno. Sarri si sta comportando benissimo e si limita solo a parlare in privato. Riesce a valorizzare qualsiasi giocatore abbia sotto mano. Ha una grande personalità nonostante in pubblico sembri molto tranquillo. La gara contro l’Atalanta sarà durissima perché sono tra le squadre più in forma del campionato. Ha una mentalità offensiva e se la gioca con tutti”. 

Fonte: calcioweb.eu


Molaro
SOCIAL
LEGGI ANCHE