RUBRICHE

Testimoni di una passione
whatsapp
Serie A - 6^Giornata
Mercoled?, 27. Set. 2023 | 20:45
Napoli Udinese
Napoli VS Udinese
41
Marcatori
Serie A - 5^Giornata
Domenica, 24. Set. 2023 | 18:00
Bologna Napoli
Bologna VS Napoli
00
Marcatori
Serie A - 4^Giornata
Sabato, 16. Set. 2023 | 20:45
Genoa Napoli
Genoa VS Napoli
22
Marcatori
Serie A - 7^Giornata
Sabato, 02. Set. 2023 | 15:00
Lecce Napoli
Lecce VS Napoli
00
Marcatori
Serie A - 2^Giornata
Domenica, 27. Ago. 2023 | 20:45
Napoli Sassuolo
Napoli VS Sassuolo
20
Marcatori
Serie A - 1^Giornata
Sabato, 19. Ago. 2023 | 18:30
Frosinone Napoli
Frosinone VS Napoli
13
Marcatori
Serie A - 3^Giornata
Sabato, 05. Ago. 2023 | 20:45
Napoli Lazio
Napoli VS Lazio
12
Marcatori
RUBRICHE
Ma anche No
HOME » News » Hamsik a vita col Napoli, l’annuncio al San Paolo

Hamsik a vita col Napoli, l’annuncio al San Paolo

News
Hamsik a vita col Napoli, l’annuncio al San Paolo
News
Redazione CNR di Redazione CNR
facebook
Pubblicato il 31/07/2016 | 08:00

Nell’edizione in edicola oggi il Mattino rivela alcuni dettagli sul rinnovo di contratto di Hamsik con il Napoli


Riportiamo da: napolisoccer.net

Riportiamo di seguito un breve stralcio: 

È bello, molto bello, che il giocatore-bandiera scenda dalla Val di Sole con il nuovo contratto già firmato: il club azzurro aspetta solo il momento solenne per comunicarlo al mondo. Magari proprio domani sera nel corso della presentazione della squadra e la festa dei 90 anni. 

Hamsik non è per De Laurentiis una bandiera ingombrante da ripiegare e mettere in ripostiglio. Marek sa bene che dovrà smettere quando sarà il momento giusto e allora ha firmato un quadriennale con opzione per il quinto anno. Ovvero nel 2021, capirà se è il caso di smettere o di andare avanti. In questi quattro anni, il capitano potrà battere tutti i record di presenza nella storia del Napoli, compresi quelli di Bruscolotti e tutti gli altri. In pratica si è legato «per sempre» con il Napoli, esattamente come voleva. De Laurentiis gli ha anche accennato al futuro, al dopo quando smetterà: se vorrà ci sarà per lui un ruolo importante nella società, alla Zanetti, per rendere l’idea. E Marek ha già fatto sapere che ne sarebbe onorato. 

A Dimaro ha firmato un contratto milionario (cifre top secret, ma sarà l’azzurro con lo stipendio più alto) ma sempre la metà di quello che in Inghilterra erano pronti a offrirgli. Ha mostrato con consapevolezza lo striscione sul palco di Dimaro, l’altra sera, che diceva «grazie a Dio sono napoletano». Lo hanno invocato sempre: «Un capitano, c’è solo un capitano». E non c’è mai stata una volta che lo slovacco non si sia voltato per applaudire la tribuna. Sono 9 anni di Napoli, un tempo infinito per un calciatore. Ma lui non si è stufato. 

Fonte: napolisoccer.net


Molaro
SOCIAL
LEGGI ANCHE