RUBRICHE

Testimoni di una passione
whatsapp
HOME » News » Napoli: Sarri punta su Mertens e Diawara in un San Paolo deserto

Napoli: Sarri punta su Mertens e Diawara in un San Paolo deserto

News
Napoli: Sarri punta su Mertens e Diawara in un San Paolo deserto
News
Pubblicato il 26/10/2016 | 18:00

Il club non presenterÓ ricorso contro la squalifica di Gabbiadini. Contro l'Empoli previsti meno di 20mila persone in tribuna


Riportiamo da: Repubblica

Tutto su Dries Mertens. Il Napoli si affida al talento belga per fronteggiare l'emergenza attaccanti. Oltre a Milik, c'è anche il forfait di Manolo Gabbiadini, squalificato per due turni dopo il rosso rimediato a Crotone. La società di De Laurentiis non presenterà ricorso e adesso si concentrerà soltanto sulla sfida di domani sera contro l'Empoli. Per Sarri è una sorta di amarcord, ma conterà soprattutto la posta in palio. Il tridente dei piccoletti sarà la novità più intrigante. Via libera al falso nueve: sarà questa la mossa studiata per mandare in tilt la difesa dei toscani. Mertens è in grande forma e proverà a migliorare il suo bottino in campionato: ha realizzato 2 reti al Pescara, poi ha inanellato una serie di prestazioni positive ma senza segnare. Vuole, dunque, migliorare la statistica. Al suo fianco Callejon, favorito su Giaccherini, e Insigne, a caccia della prima gioia stagionale. Il Napoli ha bisogno pure del suo apporto offensivo e la gara contro l'Empoli sarà fondamentale per ritrovare fiducia e motivazioni dopo il rigore fallito contro il Besiktas.

LA CARICA DI DIAWARA - E' stata una delle sorprese del Napoli a Crotone: il diciannovenne ex Bologna ha convinto tutti in mediana ed è pronto ad essere confermato. Jorginho, infatti, rientrerà direttamente sabato allo Stadium contro la Juventus. "Jorginho è un grande campione - ha spiegato Diawara ai microfoni di Kiss Kiss - sono qui per imparare e mi metto a disposizione del tecnico. Mi hanno accolto tutti benissimo". Diawara concederà il bis con l'Empoli. "Era fondamentale ritrovare la vittoria e adesso dobbiamo continuare a crescere. Non dobbiamo assolutamente pensare alla Juventus, ma concentrarci unicamente sul match del San Paolo.  Dobbiamo continuare a crescere. Il numero 42? E' quello del mio idolo, Yaya Tourè. L'ho scelto per questo motivo".

LE SCELTE DI SARRI - In mediana, oltre a Diawara, potrebbero giocare Zielinski e Hamsik che resta ovviamente
in ballottaggio con Allan. Nel reparto arretrato scalpita Maggio, pronto a sostituire nuovamente Hysaj. Rientra, invece, Ghoulam. Fiducia alla coppia Maksimovic-Koulibaly, in attesa di Albiol che proverà a rispondere presente all'appello contro la Juve.

SAN PAOLO CON POCHI TIFOSI - Il match con l'Empoli non ha avuto un grande richiamo. La cornice sugli spalti non sarà imponente: saranno meno di 20mila in tribuna a sostenere gli azzurri.

Fonte: Repubblica


Molaro
SOCIAL
LEGGI ANCHE