RUBRICHE

Testimoni di una passione
whatsapp
Serie A - 5^Giornata
Domenica, 23. Set. 2018 | 12:30
Torino Napoli
Torino VS Napoli
00
Serie A - 4^Giornata
Sabato, 15. Set. 2018 | 18:00
Napoli Fiorentina
Napoli VS Fiorentina
10
Marcatori
Serie A - 3^Giornata
Domenica, 02. Set. 2018 | 20:30
Sampdoria Napoli
Sampdoria VS Napoli
30
Marcatori
Serie A - 2^Giornata
Sabato, 25. Ago. 2018 | 20:30
Napoli Milan
Napoli VS Milan
32
Marcatori
Serie A - 1^Giornata
Sabato, 18. Ago. 2018 | 20:30
Lazio Napoli
Lazio VS Napoli
12
Marcatori
HOME » Prospettive » Caro Presidente, progettiamo il FUTURO

Caro Presidente, progettiamo il FUTURO

Prospettive
Caro Presidente, progettiamo il FUTURO
Prospettive
Luigi Manzo di Luigi Manzo
facebook

TAG

Pubblicato il 27/07/2016 | 10:30

Questi sono giorni decisivi per programmare il Napoli dei prossimi anni.

Dobbiamo per qualche minuto provare a mettere da parte la passione e ragionare su quelli che possono essere gli scenari futuri del Napoli.

Con l’acquisizione dell’Inter  da parte del  gruppo Suning, l’imminente ingresso di capitali cinesi anche nel Milan e ricordandoci che la Juventus è, per diversi motivi, irraggiungibile, la Roma è quotata in borsa ed ha comunque alle spalle degli investitori potenzialmente molto più “ricchi” del gruppo Filmauro (che senza i proventi del calcio fattura 20-30 milioni), rischiamo seriamente di dover lottare, nella migliore delle ipotesi, per il 5/6 posto. (Piccola parentesi, sapete quanto fattura la Mapei di Squinzi, patron del Sassuolo? Quasi 500 milioni!! Ed il valore del gruppo  Della Valle, Fiorentina, 2 Miliardi!)

Possiamo giraci attorno quanto vogliamo, è questa la realtà e se in questi anni abbiamo lottato per le prime posizioni, in buona parte è per la bravura della Società Calcio Napoli!

Abbiamo la fortuna di avere un vero maestro di calcio, Sarri, una rosa già competitiva e la possibilità spendere 90 milioni con la cessione del 71, che aggiunti ai diritti della champions, ci permetterebbero di completare la rosa, acquistando un attaccante di buon livello, oltre a Milik, ed altri 2/3 calciatori di buon livello, ma, soprattutto , INVESTIRE 20/30 MILIONI PER IL CENTRO SPORTIVO E LA CREAZIONE DI UNA CANTERA VERA.

Lo stadio è un vaso di pandora che merita un discorso a parte, sono troppi gli interessi economici e SOCIALI  in gioco, quindi questa è l’unica strada percorribile per rafforzare la base del fatturato e provare a crescere con le proprio forze anche perchè  un cinese all’orizzonte che viene ad investire a Napoli ancora non si vede!

TAG



SOCIAL
LEGGI ANCHE
19/09/2018 | 10:00 75
stellarossa napoli.jpg
Champions League
20/09/2018 | 12:00 98
fabian ruiz.jpg
Champions League