RUBRICHE

Testimoni di una passione
whatsapp
Serie A - 8^Giornata
Sabato, 19. Ott. 2019 | 18:00
Napoli H. Verona
Napoli VS H. Verona
20
Marcatori
Serie A - 7^Giornata
Domenica, 06. Ott. 2019 | 18:00
Torino Napoli
Torino VS Napoli
00
Marcatori
Serie A - 6^Giornata
Domenica, 29. Set. 2019 | 12:30
Napoli Brescia
Napoli VS Brescia
21
Marcatori
Serie A - 5^Giornata
Mercoledì, 25. Set. 2019 | 21:00
Napoli Cagliari
Napoli VS Cagliari
01
Marcatori
Serie A - 4^Giornata
Domenica, 22. Set. 2019 | 15:00
Lecce Napoli
Lecce VS Napoli
14
Marcatori
Serie A - 3^Giornata
Sabato, 14. Set. 2019 | 18:00
Napoli Sampdoria
Napoli VS Sampdoria
20
Marcatori
Serie A - 2^Giornata
Sabato, 31. Ago. 2019 | 20:45
Juventus Napoli
Juventus VS Napoli
43
Marcatori
Serie A - 1^Giornata
Sabato, 24. Ago. 2019 | 20:45
Fiorentina Napoli
Fiorentina VS Napoli
34
Marcatori
HOME » La dura LEGGE del Campo » A Roma grande conferma.

A Roma grande conferma.

La dura LEGGE del Campo
<br />
<b>Notice</b>:  Undefined index: titolo_news in <b>/var/www/vhosts/Z08526-calcionap.linp002.arubabusiness.it/calcionapolireporter.it/inc/reporter_news.php</b> on line <b>41</b><br />
La dura LEGGE del Campo
La dura LEGGE del Campo il blog di Francesco Savastano
facebook
Pubblicato il 16/10/2017 | 09:30

Resoconto della trasferta , con un occhio al City.

Sabato sera, il Napoli ha dato un'altra dimostrazione di forza sbancando l'Olimpico. Per ben settanta minuti, gli azzurri non hanno fatto toccare palla agli avversari, che ad un certo punto non sapevano che pesci pigliare. I partenopei sono scesi in campo con la consapevolezza della propria forza e con l'umiltà che contraddistingue le grandi squadre. La Roma, avversario di tutto rispetto che veniva da quattro vittorie di seguito, ha tirato solamente due volte verso la porta e con palla da fermo. In una di queste occasioni, Pepe Reina si è superato, dimostrando il suo valore, in baffo alle critiche ingenerose che talvolta gli vengono rivolte. Per il resto, il Napoli ha avuto diverse volte la possibilità di chiudere la partita, sia con Mertens che con Insigne, ma ciò non è avvenuto. Partita terminata 0-1, che dimostra la solidità difensiva raggiunta dagli azzurri, in netto miglioramento rispetto al recente passato. Domani ci aspetta una partita terribile in quello di Manchester, con il City, attualmente la migliore squadra in Europa. Speriamo bene, sono curioso di vedere il comportamento degli azzurri al cospetto di un avversario di notevole livello. Sabato prossimo, scontro al vertice con l'Inter di Spalletti che sta disputando un torneo di livello, tanto è vero che si trova a soli due punti dal Napoli. Vedremo. Il campionato è lungo, ci sarà da soffrire molto e la squadra da battere, secondo il mio parere, rimane la Juventus, che non è affatto tagliata fuori dal campionato. Forza Azzurri sempre e comunque.



DA QUESTO BLOG LEGGI ANCHE
26/08/2019 | 08:30
21/01/2019 | 08:00