RUBRICHE

Testimoni di una passione
whatsapp
Serie A - 6^Giornata
Mercoled?, 27. Set. 2023 | 20:45
Napoli Udinese
Napoli VS Udinese
41
Marcatori
Serie A - 5^Giornata
Domenica, 24. Set. 2023 | 18:00
Bologna Napoli
Bologna VS Napoli
00
Marcatori
Serie A - 4^Giornata
Sabato, 16. Set. 2023 | 20:45
Genoa Napoli
Genoa VS Napoli
22
Marcatori
Serie A - 7^Giornata
Sabato, 02. Set. 2023 | 15:00
Lecce Napoli
Lecce VS Napoli
00
Marcatori
Serie A - 2^Giornata
Domenica, 27. Ago. 2023 | 20:45
Napoli Sassuolo
Napoli VS Sassuolo
20
Marcatori
Serie A - 1^Giornata
Sabato, 19. Ago. 2023 | 18:30
Frosinone Napoli
Frosinone VS Napoli
13
Marcatori
Serie A - 3^Giornata
Sabato, 05. Ago. 2023 | 20:45
Napoli Lazio
Napoli VS Lazio
12
Marcatori
RUBRICHE
Ma anche No
HOME » Bistecca alla Napoletana » DEVI VINCERE

DEVI VINCERE

Bistecca alla Napoletana
<br />
<b>Notice</b>:  Undefined index: titolo_news in <b>/var/www/vhosts/Z08526-calcionap.linp002.arubabusiness.it/calcionapolireporter.it/inc/reporter_news.php</b> on line <b>41</b><br />
Bistecca alla Napoletana
Bistecca alla Napoletana il blog di Raffaele Usiello
facebook
Pubblicato il 12/11/2015 | 01:54

Essere un tifoso del Napoli.........nonostante tutto

Sono nato nel 1977 a San Giuseppe vesuviano e dopo solo 18 mesi ci siamo trasferiti a Firenze, in una cittÓ di tifosi che vivono il calcio come noi napoletani, vale a dire che la nostra squadra passa nel giro di due settimane dall'essere campione d'italia per distacco a dover lottare per la retrocessione......quando si parla di equilibrio. Non so come mai sono rimasto tifoso del Napoli, in fondo avevo solo 12 anni quando DIEGO incantava il San Paolo, e per dirla tutta non l'ho mai visto di persona purtroppo. Ho vissuto il momento della massima passione per questo sport nel periodo di Corbelli e Naldi, non esattamente quello piu positivo della nostra storia. Ma in fondo, come si dice, le fidanzate passano, le mogli anche, l'unico vero amore forse Ŕ quello per la propria squadra. E allora Ŕ arrivato il momento della rinascita, ci si appassiona alla storia del primo allenamento 2 settimane dopo l'inizio del campionato con i giocatori che vanno a comprare palloni e magliette, la risalita e gli anni di assestamento con l'amato Reja fino a Mazzarri ed il trio Lavezzi/Cavani/Hamsik, la parentesi, forse definita esageratamente negativa con Benitez, fino ad ora. E proprio ora cominciano i veri problemi, ora che abbiamo un'allenatore che si pu˛ davvero definire tale, una squadra che gioca come tale, una stagione nella quale nun succer.......ma si succer.......proprio adesso viene fuori la Fiorentina! Ora, io non so se avete presente cosa vuol dire non essere tifoso della fiorentina a Firenze, non sapete cosa vuol dire guardare la tua squadra vincere una finale di coppa italia proprio con loro e non poter gioire perchŔ sei nel TUO ristorante assieme ai TUOI clienti.........Ŕ come mangiarsi una bella bistecca sanguinante ad un tavolo di vegani insomma. Proprio quest'anno che a detta di (quasi) tutti esprimiamo il miglior gioco che si veda su un campo da calcio devono venire fuori questi. Per questo "DEVI VINCERE", per noi lontani, per noi che il Corriere dello Sport Ŕ quello verde e non quello rosso, per noi che le immagini dello scudetto dobbiamo cercarle su youtube e non nella memoria.....per noi "DEVI VINCERE". #forzanapolisempre

Molaro
DA QUESTO BLOG LEGGI ANCHE
08/01/2016 | 01:47
E se lo dice Boban.......
18/11/2015 | 01:25
Va bene che siamo maturati........ma alla Juve no!!!!