RUBRICHE

Testimoni di una passione
whatsapp
Serie A - 4^Giornata
Sabato, 15. Set. 2018 | 18:00
Napoli Fiorentina
Napoli VS Fiorentina
10
Marcatori
Serie A - 3^Giornata
Domenica, 02. Set. 2018 | 20:30
Sampdoria Napoli
Sampdoria VS Napoli
30
Marcatori
Serie A - 2^Giornata
Sabato, 25. Ago. 2018 | 20:30
Napoli Milan
Napoli VS Milan
32
Marcatori
Serie A - 1^Giornata
Sabato, 18. Ago. 2018 | 20:30
Lazio Napoli
Lazio VS Napoli
12
Marcatori
HOME » Tutto sugli Azzurri » PIOTOR ZIELINSKI - MAGLIA N.20

PIOTOR ZIELINSKI - MAGLIA N.20

Tutto sugli Azzurri
<br />
<b>Notice</b>:  Undefined index: titolo_news in <b>/var/www/vhosts/Z08526-calcionap.linp002.arubabusiness.it/calcionapolireporter.it/inc/reporter_news.php</b> on line <b>41</b><br />
Tutto sugli Azzurri
Tutto sugli Azzurri il blog di Lino Capasso

TAG

Pubblicato il 08/11/2017 | 14:00

UN POLACCO AL SAN PAOLO

Piotr Sebastian Zieliński (Ząbkowice Śląskie, 20 maggio 1994) è un calciatore polacco, centrocampista del Napoli e della Nazionale polacca.

Centrocampista molto propositivo, dotato di un notevole bagaglio tecnico che gli permette di giocare sia in zone più arretrate che svolgere compiti da trequartista. Destro naturale, sa usare con estrema efficacia anche il sinistro e il baricentro basso lo rende particolarmente abile nel dribbling. Si contraddistingue spesso per gli inserimenti senza palla e per il tiro da fuori area

 

Cresciuto nello Zagłębie Lubin, nel 2011 è stato acquistato per 100.000 euro dalla società italiana dell'Udinese che lo ha inserito nella formazione Primavera. Esordisce in prima squadra nella stagione 2012-2013, precisamente il 2 dicembre 2012 nella gara della 15ª giornata di campionato vinta dall'Udinese per 4-1 sul Cagliari. La prima presenza da titolare, la quarta assoluta, arriva invece nella 32ª giornata, in Parma-Udinese (0-3). La stagione successiva debutta in Europa League entrando in campo nella sconfitta interna dei bianconeri contro lo Slovan Liberec. In campionato riesce a totalizzare 10 presenze ma nessuna da titolare.

Nella sessione di mercato estiva del 2014 viene ceduto in prestito all'Empoli, squadra neopromossa in Serie A. Debutta con la società toscana il 13 settembre 2014 subentrando a Daniele Croce nel match casalingo contro la Roma (0-1). Il 3 dicembre 2014 fa il suo esordio in assoluto in Coppa Italia nella vittoria sul Genoa per 2-0. Nella stagione successiva, sempre contro il Genoa, il 24 ottobre 2015, segna con un tap-in vincente il suo primo gol in Serie A nella vittoria casalinga per 2-0.

Il 4 agosto 2016 viene acquistato a titolo definitivo dal Napoli per 15 milioni di euro più il prestito di Zuniga, girato poi al Watford.[3] Il 21 agosto seguente fa il suo esordio con la maglia degli azzurri nella partita di campionato Pescara-Napoli (2-2), subentrando a Marek Hamšík nel secondo tempo. Il 13 settembre debutta in UEFA Champions League e, in generale, nella fase a gironi di una competizione europea, subentrando ancora a Marek Hamšík nella vittoriosa (2-1) trasferta contro la Dinamo Kiev. La prima rete con la maglia partenopea arriva il 2 dicembre 2016, aprendo le marcature nella partita di campionato Napoli-Inter (3-0)[4]. Chiude la sua prima stagione in maglia azzurra con 6 reti all'attivo, di cui una negli ottavi di finale di Coppa Italia 2016-2017 contro lo Spezia.

Esordisce da titolare nella prima partita di campionato in casa del Verona (1-3 per il Napoli). Alla seconda giornata di campionato trova già il suo primo gol con un destro da fuori area all'incrocio contro l'Atalanta, portando il punteggio sull'1-1 e aprendo la strada alla rimonta degli azzurri, che chiuderanno il match col punteggio di 3-1.


TAG


DA QUESTO BLOG LEGGI ANCHE
24/10/2017 | 14:23
Dalla lampada di Aladino
17/10/2017 | 16:02
RUBRICA: TUTTO SUGLI AZZURRI
17/10/2017 | 16:01
RUBRICA: TUTTO SUGLI AZZURRI