RUBRICHE

Testimoni di una passione
whatsapp
Serie A - 5^Giornata
Domenica, 23. Set. 2018 | 12:30
Torino Napoli
Torino VS Napoli
00
Serie A - 4^Giornata
Sabato, 15. Set. 2018 | 18:00
Napoli Fiorentina
Napoli VS Fiorentina
10
Marcatori
Serie A - 3^Giornata
Domenica, 02. Set. 2018 | 20:30
Sampdoria Napoli
Sampdoria VS Napoli
30
Marcatori
Serie A - 2^Giornata
Sabato, 25. Ago. 2018 | 20:30
Napoli Milan
Napoli VS Milan
32
Marcatori
Serie A - 1^Giornata
Sabato, 18. Ago. 2018 | 20:30
Lazio Napoli
Lazio VS Napoli
12
Marcatori
HOME » Pagellando » SU CON LA VITA MAGGIO E' LONTANO !

SU CON LA VITA MAGGIO E' LONTANO !

Pagellando
<br />
<b>Notice</b>:  Undefined index: titolo_news in <b>/var/www/vhosts/Z08526-calcionap.linp002.arubabusiness.it/calcionapolireporter.it/inc/reporter_news.php</b> on line <b>41</b><br />
Pagellando
Pagellando il blog di Sergio Infante
facebook

TAG

Pubblicato il 13/02/2016 | 23:08

IL NAPOLI SI SNATURA E PERDE TANTO LA SUA VENA OFFENSIVA QUANTO LA PARTITA.

SU CON LA VITA MAGGIO E’ LONTANO !

REINA 5.5: pressoché inoperoso per tutta la partita non è del tutto incolpevole sul gol per quanto tradito da una leggera deviazione.

HYSAJ 6: come altri sente la partita per cui pur fornendo nel complesso una discreta prestazione appare spesso impreciso negli appoggi. 

KOULIBALY 7: prestazione imperiale fino all’88° quando concede troppo spazio a Zaza.

ALBIOL 7: gestisce bene gli avanti bianconeri finendo per risultare il più pericoloso in fase offensiva su calcio d’angolo nel primo tempo.

GHOULAM 5.5: dalla sue parti c’è uno dei tuffatori più abili del nostro campionato, tale Cuadrado che è però anche veloce e abile palla al piede. Riesce a limitarlo limitandosi molto in fase di spinta.

ALLAN 7: corre e copre come al solito riuscendo anche a reggere l’impatto fisico con Pogbà malgrado gli conceda circa 20 cm.

JORGINHO 5.5: molto più lento ed impreciso del solito è tra quelli che sembrano sentire e soffrire di più la partita.

HAMSIK 5: il bambino prodigio non riesce a diventare uomo e leader. In certe partite tende a nascondersi e risulta sovente impalpabile laddove da uno con il suo talento sarebbe lecito attendersi molto di più.

INSIGNE 5.5: splendida prestazione in fase di copertura, praticamente non si vede in fase offensiva laddove risulta molto impreciso.

CALLEJON 6: con la solita abnegazione gestisce la sua fascia ma anche lui, come gli altri, latita in fase offensiva.

HIGUAIN 5: in partite come queste dal campione è lecito attendersi molto di più. Praticamente non si vede e nonno Barzagli fa un figurone malgrado l’assenza iniziale di Cheillini e quella sopraggiunta di Bonucci.

MERTENS s.v.: gioco poco e francamente il suo ingresso non incide.

SARRI 6: per la prima volta non posso osannarlo. Ha detto di volere un Napoli spregiudicato ed invece ho visto una squadra tanto impegnata ad essere attenta in fase di copertura da perdere quegli splendidi automatismi che ne hanno fatto una delle realtà più affascinanti del campionato.

 


TAG


DA QUESTO BLOG LEGGI ANCHE
15/11/2017 | 17:05
GRAZIE AD UN PRESIDENTE FEDERALE IMPROPONIBILE E AD UN C.T. INADEGUATO RIMANIAMO FUORI DALLA FASE FINALE DI UN MONDIALE PER LA PRIMA VOLTA DAL 1958.
25/10/2017 | 23:21
Dopo una partenza sofferta il Napoli raddrizza la partita con il Genoa salvo poi regalare un finale ricco di patos ai tifosi. In sintesi ciò che conta sono i tre punti che ci ridanno la testa della classifica
15/01/2017 | 20:02
ORDINARIA AMMINISTRAZIONE.