RUBRICHE

Testimoni di una passione
whatsapp
HOME » Serie A » Insigne si sblocca nel momento pi¨ duro: ad Udine arriva la svolta

Insigne si sblocca nel momento pi¨ duro: ad Udine arriva la svolta

Serie A
Insigne si sblocca nel momento pi¨ duro: ad Udine arriva la svolta
Serie A
Redazione CNR di Redazione CNR
facebook
Pubblicato il 20/11/2016 | 10:30

Una doppietta di Lorenzo Insigne, 223 giorni dopo l'ultimo gol al Verona regala al Napoli la vittoria ad Udine dopo addirittura nove anni


Riportiamo da: tuttomercatoweb.com

Il sesto successo della storia azzurra su un campo a dir poco ostico, proietta il Napoli fuori dalla crisi - di risultati, non certo di gioco - e può dare una spinta sul piano dell'entusiasmo per il tour de force che vedrà gli azzurri in campo per altre sette partite fino alla sosta che saranno cruciali per la stagione azzurra, in campionato e chiaramente in Champions.

In realtà il Napoli non è stato padrone del campo, almeno nel primo tempo, come accaduto nelle precedenti sfide dove comunque non è riuscito a portare a casa la vittoria. Il momento negativo finir, gli episodi gireranno, hanno detto durante la sosta un po' tutti i protagonisti azzurri, ed infatti stavolta è andata così. La squadra di Sarri è passata nella ripresa con Insigne al primo vero tiro in porta dopo 45' di lotta senza spunti degni di nota. Il napoletano ha poi trovato pure il raddoppio, sfruttando uno svarione della difesa, dopo che in precedenza aveva colpito una traversa su un grande tiro da fuori. Quasi a certificare di essersi sbloccato psicologicamente dopo il primo gol.

Nonostante il predominio della ripresa, non è mancato il solito gol incassato che nel finale poi ha rievocato vecchi fantasmi su beffe pesanti che è difficile cancellare dalla mente. Il Napoli ha però retto bene in difesa, nonostante non sia ancora rientrato Albiol - dovrebbe farlo alla prossima in Champions - raccogliendo una vittoria che può segnare la svolta della stagione. Il Napoli non poteva fallire e non l'ha fatto: nonostante l'assenza pesante della punta, la squadra di Sarri c'è ed ancora tanto da dire per le posizioni importanti del campionato.

Fonte: tuttomercatoweb.com


Molaro
SOCIAL
LEGGI ANCHE