RUBRICHE

Testimoni di una passione
whatsapp
Serie A - 20^Giornata
Domenica, 20. Gen. 2019 | 20:30
Napoli Lazio
Napoli VS Lazio
00
Coppa Italia - Ottavi
Domenica, 13. Gen. 2019 | 20:45
Napoli Sassuolo
Napoli VS Sassuolo
20
Marcatori
Serie A - 18^Giornata
Mercoledì, 26. Dic. 2018 | 20:30
Inter Napoli
Inter VS Napoli
10
Marcatori
Serie A - 17^Giornata
Sabato, 22. Dic. 2018 | 15:00
Napoli Spal
Napoli VS Spal
10
Marcatori
Serie A - 16^Giornata
Domenica, 16. Dic. 2018 | 18:00
Cagliari Napoli
Cagliari VS Napoli
01
Marcatori
false
Serie A - 15^Giornata
Sabato, 08. Dic. 2018 | 15:00
Napoli Frosinone
Napoli VS Frosinone
40
Marcatori
false
Serie A - 14^Giornata
Lunedì, 03. Dic. 2018 | 20:30
Atalanta Napoli
Atalanta VS Napoli
12
Marcatori
Serie A - 13^Giornata
Domenica, 25. Nov. 2018 | 15:00
Napoli Chievo V.
Napoli VS Chievo V.
00
Marcatori
Serie A - 12^Giornata
Sabato, 10. Nov. 2018 | 20:30
Genoa Napoli
Genoa VS Napoli
12
Marcatori
Serie A - 11^Giornata
Venerdì, 02. Nov. 2018 | 20:30
Napoli Empoli
Napoli VS Empoli
51
Marcatori
Serie A - 10^Giornata
Domenica, 28. Ott. 2018 | 20:30
Napoli Roma
Napoli VS Roma
11
Marcatori
Serie A - 9^Giornata
Sabato, 20. Ott. 2018 | 20:30
Udinese Napoli
Udinese VS Napoli
03
Marcatori
Serie A - 8^Giornata
Domenica, 07. Ott. 2018 | 18:00
Napoli Sassuolo
Napoli VS Sassuolo
20
Marcatori
Serie A - 7^Giornata
Sabato, 29. Set. 2018 | 18:00
Juventus Napoli
Juventus VS Napoli
31
Marcatori
Serie A - 6^Giornata
Mercoledì, 26. Set. 2018 | 21:00
Napoli Parma
Napoli VS Parma
30
Marcatori
Serie A - 5^Giornata
Domenica, 23. Set. 2018 | 12:30
Torino Napoli
Torino VS Napoli
13
Marcatori
Serie A - 4^Giornata
Sabato, 15. Set. 2018 | 18:00
Napoli Fiorentina
Napoli VS Fiorentina
10
Marcatori
Serie A - 3^Giornata
Domenica, 02. Set. 2018 | 20:30
Sampdoria Napoli
Sampdoria VS Napoli
30
Marcatori
Serie A - 2^Giornata
Sabato, 25. Ago. 2018 | 20:30
Napoli Milan
Napoli VS Milan
32
Marcatori
Serie A - 1^Giornata
Sabato, 18. Ago. 2018 | 20:30
Lazio Napoli
Lazio VS Napoli
12
Marcatori
HOME » Serie A » TRE PUNTI ALL'ULTIMO RESPIRO

TRE PUNTI ALL'ULTIMO RESPIRO

Serie A
TRE PUNTI ALL'ULTIMO RESPIRO
Serie A
Redazione CNR di Redazione CNR
facebook

TAG

Pubblicato il 30/12/2018 | 14:00

DOPPIETTA DI MILIK E MERTENS

Una vittoria voluta a tutti i costi perché dopo la sconfitta di Milano e le conseguenti polemiche per le esternazioni razziste di tutto S.Siro, con il S.Paolo strapieno ad esprimere solidarietà al suo campione, non si poteva pensare di lasciar punti in casa contro il Bologna che lotta per non retrocedere, ma il risultato è stato raggiunto non senza difficoltà e con un dispendio energetico notevole, a testimonianza del momento poco felice che la squadra azzurra sta attraversando sul piano del gioco, che sembra essere stato smarrito, con giocatori che non sanno cosa fare con e senza palla e che cercano individualmente di trovare una soluzione.Era una di quelle partite dove si pensava potessero trovare spazio le seconde linee, invece il solo Verdi è stato schierato al posto di Insigne squalificato, e seppur non facendo male, neanche è parso il giocatore brillante capace di saltare l'uomo e creare pericoli a ridosso dell'area avversaria, ma rientrava da una lunga assenza per infortunio e sicuramente andrà rivisto perché le sue qualità sono ben note ed alcuni suoi cross per la testa di Milik sono stati veramente molto interessanti. Centrocampo composto da Callejon Allan e Zielinsky, quindi orfano di una vera mente pensante che da tempo abbiamo individuato e suggerito in Fabian il cui ingresso in campo nella ripresa ha conferito geometria alla manovra .Il Napoli ha creato alcune occasioni sventate dal portiere ospite ma ha anche concesso molto agli avversari che hanno sovrastato gli azzurri sul gioco aereo mettendo in evidenza un limite preoccupante della difesa partenopea. Una partita equlibrata, quando negli anni di Sarri il Napoli concedeva solo le briciole in questo tipo di match e risolta grazie a Milik e Mertens che il gol vittoria se l'è costruito praticamente da solo, e questa partita fa capire che in queste condizioni, con un gioco che latita, non si può fare a meno della contemporanea presenza di Mili e Mertens che con caratteristiche diverse hanno la capacità di andare a segno anche quando la squadra non gira. Se negli anni di Sarri era il fraseggio veloce, l'organizzazione di gioco, il conseguente possesso palla quasi esclusivo a far si che il Napoli dominasse qualsiasi tipo di avversario, oggi avendo abbandonato o fisiologicamente perso tutto ciò, con gli stessi giocatori, allora c'è bisogno di elementi che siano bravi a saltare l'uomo e Callejon in questo trova molte difficoltà mentre Ounas con la sua velocità e abilità sicuramente rende l'attacco più pericoloso. Peccato l'ammonizione di Allan che priverà il Napoli del brasiliano alla ripresa nel difficile incontro con la Lazio oltre gli squalificati Insigne e Koulibaly, salvo sconti , ed Hamsik che ne avrà per un mese. Ora la sosta ed il mercato di riparazione. Ci si augura che Ancelotti possa dare indicazioni e maggiori certezze alla squadra che sembra non credere in quello che fa e che gioca col freno a mano tirato. Si dice che il mercato non toglierà e porterà niente e forse è giusto così, ma se l'ambizione è quella di alzare un trofeo, neanche si può pensare che in caso di necessità, si possa fare affidamento su giocatori in cui Ancelotti anche oggi ha dimostrato di non credere, come Hisaj, Diawara e Rog, troppo poco utilizzati in relazione al loro valore sul mercato.Secondo chi scrive, il Napoli,m ancora in corsa in tutte le manifestazioni, dovrebbe cercare un centrale di difesa ed un centrocampista ( Todibo, Gravillon, Barella, Lobotka) per colmare quelle lacune che ancora ci sono.Oggi positive le prove di Malcuit, Zielinsky, Milik e Mertens, buon impatto di Fabian ed Ounas subentrati, mentre tutti gli altri han giocato al di sotto delle loro possibilità.

Tino Borsacchi 

Amato Prudente 

TAG



Pubblicità CNR
SOCIAL
LEGGI ANCHE